RIVER EXPLORERS





Altrimenti improponibili momenti di pausa tra una ripresa e l’altra lungo le rive del fiume Adda. Ammettiamolo Andrea, il nostro lavoro ci piace un casino!

FOLLOW ME @
BLOG www.stefanogiambellini.it
TWITTER http://twitter.com/SteGiambe
INSTAGRAM https://www.instagram.com/stea4/

 

Music

“Lemon Tea” by GYVUS
“I’m Lost” by Hazy Year
“Too Much” by Vanilla
“If Only For A Day” by iamalex
“We Can Make It” by Flamingosis

Share

Non il solito video dall’alto

Esaminando quantità folli di immagini e filmati per la realizzazione dei contenuti di un pannello multimediale che verrà presentato la prossima settimana presso il Padiglione Italia a Expo non ho potuto fare a meno di notare lo spot realizzato per il Parco dell’Adamello: un video di qualità, un montaggio pressoché perfetto sia nei tagli che nella musica. Ciò che mi ha stupito, oltre alle immagini mozzafiato, è stato l’abile uso del drone, strumento ovviamente ideale per le riprese dall’alto ma usato con abilità e con l’occhio di chi, durante la ripresa aveva certamente le idee molto chiare su come accompagnare ogni movimento al giusto montaggio in post produzione. Il risultato è qualcosa che mai – dico mai – avevo visto prima d’ora (e di riprese con i droni ne ho viste a tonnellate!). Finalmente non il solito video-drone visto dall’alto con panoramiche lente e musica da sonnolenza post-pranzo! Bravi!





Share

Il parco di Concesa

Non so spiegarmi per quale motivo, in questo piccolo parco situato di fronte a Villa Gina e di fianco al fiume Adda, c’è sempre una luce pazzesca a qualsiasi ora del giorno. Ogni volta che lo percorro non posso fare a meno di estrarre l’iPhone dalla tasca e ritrarne lo scorcio. Stasera le ombre lunghe del tramonto mi hanno fatto impazzire.

39

Share

Il Castello che non c’è

Come avevo promesso qualche tempo fa, ecco il video che a breve verrà inserito nell’App per iPad “Addentrarsi” e che mostra il Castello di Trezzo sull’Adda com’è ora e come era un tempo che fu.
La realizzazione delle immagini è stata possibile attraverso l’uso di un drone a 8 eliche al quale è stata fissata la Canon 5D Mark II.
La lavorazione del castello 3D invece è stata possibile grazie a Cinema 4D per la modellazione, After Effect per il motion tracking e Final Cut Pro X per il breve montaggio audio/video.

[Ho avuto molte difficoltà con la stabilizzazione video, motivo per il quale aggiornerò il video non appena avrò risolto i conflitti con i parametri adeguati.]

 

Share

3D Tracking del Castello di Trezzo sull’Adda

3d castle

È in fase di post produzione il modello 3D integrato alle riprese video realizzate con il drone per il Castello del parco dell’Adda. Lo scopo è ovviamente quello di mostrare il Castello di Trezzo sull’Adda in tutto il suo originario splendore.
Quello che segue è un demo del tracciamento 3D su una delle clip realizzate in volo.
Ovviamente provvederò a pubblicare il risultato finale appena disponibile.





 

Share