Affinity Photo – Le migliori App per il fotoritocco su iPad

Affinity Photo è uno dei migliori strumenti di fotoritocco veramente professionali disponibili per iPad. Con l’app è possibile aprire, modificare e salvare i file PSD di Photoshop e scegliere da un’enorme libreria di pennelli per dipingere e disegnare.

Comprende anche il supporto delle immagini a 360 gradi e la fusione panoramica con correzioni e regolazioni della luce. Ma non è gratuita. Per installare l’app su iPad Pro, iPad Air 2 e iPad (i vecchi iPad non sono supportati) saranno necessari 21,99 euro. Ma sono soldi ben spesi.

Affinity Photo offre pieno supporto per livelli illimitati, gruppi di livelli, filtri livelli e maschere, ridimensionamento di livelli, modifica di filtri, effetti, metodi di fusione e maschere non distruttive, oltre all’elaborazione professionale delle immagini.

Ciò include il caricamento di immagini non elaborate, la correzione di correzioni quali esposizioni e luci, il recupero di dettagli modificando lo spazio colore lineare illimitato, correzione avanzata dell’obiettivo, Fusione unione, Unione di HDR e mappatura dei toni e naturalmente, un’enorme quantità di effetti.

Ritocca i volti, i capelli, la pelle e i corpi con i pennelli di selezione. Rimuovi oggetti indesiderati e occhi rossi, applica la correzione della prospettiva a piano singolo e doppio piano.

In termini di pennelli, una vasta libreria tra cui dipingere, miscelare, affinare e annullare i pennelli o creare i tuoi pennelli personalizzati. Lavorare con tutti i formati standard su più piattaforme, come iOS, macOS e Windows.

Affinity ha progettato l’app per funzionare in modo efficiente anche con immagini di grandi dimensioni, rendendola sensibile alla pressione, all’angolo di inclinazione e all’angolazione, in modo da poter utilizzare anche la tua Apple Pencil, per non parlare della completa integrazione con iCloud.

Share

Le migliori App per il fotoritocco su iPad

Dopo l’arrivo del nuovissimo iPad Pro 12.9’ la mia ricerca di app per la correzione fotografica di è spinta al punto da poterne prendere in considerazione più d’una.

Per questo motivo, in attesa del Natale, da domani e per i prossimi dieci giorni passerò in rassegna le migliori 10 app per iPad presenti sul mercato.

Buona lettura!

Share

DJI INTELLIGENT FLIGHT MODE

Forse una delle migliori e più chiare guide dedicate alle modalità di volo intelligente integrate nei recenti modelli DJI.

Share

FCPX 10.1 Duplicate Project e Snapshot

In Final Cut Pro 10.1 è stata introdotta una nuova, interessante funzione chiamata Snapshot.
La funzione Snapshot è simile al ben più nota “Duplicate” e riguarda ancora una volta la gestione dei Progetti di Final Cut Pro X.

Duplicate as Snapshot
Con “Duplicate” è per l’appunto possibile duplicare il progetto: si tratta di uno strumento utile quando ci si trova di fronte al classico bivio in cui una lavorazione assume due differenti vie per ottenere due prodotti diversi che inizialmente erano identici e solo successivamente hanno preso strade diverse.
Quando duplico un progetto il cui contenuto contiente raggruppamenti video – i cosiddetti “compound clip” – tali contenuti sono presenti in entrambi i progetti. Risulta facile quindi intuire che modificando il compound clip in un progetto, esso appare modificato anche nel progetto alternativo.
Qui entra in gioco Snapshot: creando Snapshot anziché duplicate, il progetto viene “freezzato” allo stato attuale e il suo contenuto, compound clip comprese, rimangono invariate nel caso in cui esse dovessero subire modifiche in altri progetti. E viceversa, modificando il compound clip del progetto Snapshot, tale azione non influirà sul contenuto del compound presente nel progetto originale.

Funzione molto utile ed interessante, spero di essere stato chiaro. 🙂

Share

Come caricare una pellicola 120

120I colori d’autunno svegliano la vena creativa di ogni fotografo. Per smorzare la solita routine e ottenere il massimo dai meravigliosi colori di questa stagione ho deciso di rimettere mano al vecchio caricatore di pellicole 120 e mandare in ferie il dorso digitale.
Ecco un breve promemoria di mio papà – un grande esperto Hasselblad – dedicato a chi come me, con la pellicola si diverte ancora.

Share